L'obbligo vale per gli appalti di lavori. In caso di inadempienze si muoverà il Mims. Ritocchi al rialzo anche per i pagamenti già effettuati nei primi mesi dell'anno  Nel decreto Aiuti ci sono tre miliardi in più nel 2022 per coprire gli aumenti dei materiali impiegati nei cantieri, ma soprattutto...


 Si era già affrontato il tema riguardante i soggetti rispetto ai quali sia possibile o meno procedere con l’escussione della garanzia provvisoria propedeutica alla partecipazione al procedimento di gara. La questione era stata portata all’attenzione dell’Adunanza Plenaria che è, quindi, intervenuta con una...


 Lo ha stabilito l'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato indicando la strada da seguire per risolvere anche le future controversie  La "garanzia provvisoria" a corredo dell'offerta «copre la mancata sottoscrizione del contratto dopo l'aggiudicazione dovuta ad ogni fatto riconducibile all'affidatario...


 Il Senato ha convertito in legge il decreto legge n.17/2022 con la fiducia posta dal governo  Risorse aggiuntive per 150 milioni per compensare gli incrementi dei materiali edili, semplificazioni sul fotovoltaico e più in generale sugli impianti Fer, quarta cessione del credito per i bonus edilizi, slittamento della graduatoria...


 1. La decisione del Consiglio di Stato La decisione del Consiglio di Stato ribadisce l’orientamento ormai consolidato in forza del quale “il principio di rotazione non è regola preclusiva (all’invito del gestore uscente e al conseguente suo rinnovato affidamento del servizio) senza eccezione, potendo...